L’ estate si avvicina e non si può fare a meno di pensare alle vacanze, alla vita all'aria aperta, al sole.

 

 

Costretti a passare la maggior parte dell'anno in città, a casa o in ufficio, siamo ormai abituati a considerare l'abbronzatura un segno di benessere. Il sole è una medicina naturale e, come ogni medicina, va usata con gradualità e nelle giuste dosi.

 

Farmacia de Tommasis è sempre con te al tuo fianco per darti i giusti consigli in tal senso : una tintarella presa senza adeguate precauzioni può rappresentare un pericolo per la pelle, causando scottature, fastidiosi disturbi quali allergie ed eritemi, fino ad arrivare all'invecchiamento cutaneo precoce o alla formazione di lesioni. È importante perciò cominciare a valutare attentamente gli inconvenienti che un'esposizione prolungata ai raggi solari può arrecare alla nostra salute: trattando meglio la propria pelle si otterrà un'abbronzatura "intelligente", più duratura, priva di antipatici effetti collaterali e, soprattutto sicura.

 

PERCHE’ E’ IMPORTANTE ESPORSI AL SOLE?

1. perché migliora l’umore: la luce solare, soprattutto del mattino, stimola il sistema neuroendocrino, in particolare aumentando la produzione di serotonina che è un importante neurotrasmettitore deputato al controllo dell’umore.

 

2. perché allevia le contratture muscolari: il calore agisce come miorilassante in molte malattie infiammatorie.

 

3. perché è un utile coadiuvante in alcune malattie della pelle: emblematico l’esempio delle lesioni psoriasiche, ma anche negli eczemi e, se usato con attenzione anche nell’acne offre grandi benefici. Peraltro la sua influenza sull’insorgenza del melanoma è stata molto ridimensionata.

 

4. perché aiuta a controllare il peso: direttamente attraverso l’aumento della serotonina che sembra avere anche l’effetto di ridurre l’appetito, e indirettamente perché la voglia di spogliarsi evidenzia rotondità sapientemente nascoste dagli abiti invernali.

 

5. perché produce al contatto con la pelle la vitamina D: la quasi totalità della vitamina D presente nell’organismo è prodotta grazie al sole, che attiva un precursore presente nella pelle che è in grado poi di regolare diverse funzioni del nostro organismo. Infatti, oltre alla conosciutissima azione sulla fissazione del calcio alle ossa, la vitamina D sta acquistando sempre più importanza in diversi meccanismi biologici in cui sarebbe coinvolta dato che i suoi recettori sono presenti in tutto l’organismo, per cui una sua carenza potrebbe essere corresponsabile di diverse patologie.

 

ALIMENTAZIONE E ABBRONZATURA
De Tommasis sostiene da sempre la corretta alimentazione e la filosofia che la tutto parte dal cibo! “Siamo quello che mangiamo” asseriva il filosofo Feuerbach, e nutrirsi bene non solo garantisce uno stato ottimale di salute ma favorisce anche un'abbronzatura intensa e uniforme.

 

E’ buona regola assumere alimenti ricchi in acqua, sali minerali e vitamine. L'acqua è molto importante per mantenere la cute idratata e reintegrare le grosse perdite di liquidi causate dalla sudorazione. Il beta carotene è il nutriente più importante in quanto stimola la formazione di melanina. Tale sostanza oltre a regalarci un colorito più scuro, protegge la pelle dagli effetti negativi delle radiazioni solari. Tra le numerose altre virtù del beta carotene ricordiamo anche il forte potere antiossidante e la capacità di rafforzare il sistema immunitario e proteggere quello cardiovascolare.

 

Tra gli alimenti a maggior contenuto di carotenoidi il posto d'onore spetta alla carota. Le carote hanno una lista di proprietà e benefici davvero lunga. Innanzitutto sono un ortaggio utilissimo per prevenire le malattie neuro-generative e preservare a lungo la propria giovinezza. Sono ricche inoltre di calcio, sodio, fosforo, potassio, magnesio, zinco, ferro, rame, fluoro e manganese. A livello vitaminico, i punti a favore delle carote non sono certo inferiori. Una porzione riesce a garantire un buon apporto di vitamina A, B1, B2, B3, B5, B6, C, E, K. In generale il beta carotene abbonda nei vegetali gialli, arancioni e verdi come pesche, albicocche, angurie, broccoli, rucola e meloni. Acqua, frutta e verdura devono dunque avere un ruolo primario, senza dimenticare di assumere anche gli altri nutrienti nelle giuste proporzioni.

 

INTEGRATORI E CREME SOLARI Ma come fare a ottenere un colorito perfetto? De Tommasis ti indirizza anche verso la scelta del solare “giusto”, a protezione alta o media in base al fototipo. E’ molto importante, ma prima ancora è utile prepararsi all’esposizione utilizzando appositi integratori di melanina e a base di betacarotene e licopene. Gli integratori rinforzano le auto-difese della pelle e la aiutano a tutelarsi dal danno ossidativo indotto dal sole, mentre stimolano la produzione della melanina, il pigmento scuro che sale in superficie per proteggerla dai raggi Uv, responsabile anche della tonalità e dell'intensità della tintarella.

Vai ai prodotti