Aprile dolce dormire. È arrivato il mese in cui il sonno prende il sopravvento e con esso, spossatezza, difficoltà ad addormentarsi, stanchezza.


Ad Aprile, quando i primi caldi si fanno sentire, è normale avvertire una sensazione di sonnolenza e stanchezza diffusa. E a dirla tutta, questa sensazione è riconosciuta anche clinicamente: si chiama astenia, al greco ‘stenos’, mancanza di forze. Questo strano senso di stanchezza può durare pochi giorni o un paio di settimane, per altri invece può protrarsi per parecchio tempo e sembrare non diminuire neppure con il riposo.


Cosa possiamo fare per affrontare questo periodo? Ad aiutarvi ci pensa Apoteca che fa luce sul vostro sonno con semplici ma importanti consigli che vi aiuteranno a dormire bene. La routine di tutti i giorni è importante ma anche adottare i giusti comportamenti fa la differenza per un sonno efficace. Vi invitiamo, perciò, a leggere alcuni piccoli consigli che vi aiuteranno a migliorare la qualità del sonno e a beneficiare dei suoi vantaggi.


Prima di andare a letto.


Cercate di rilassarvi il più possibile, anche facendo gli stessi gesti e le stesse cose, come fosse un rituale. Andate a letto solo quando siete veramente assonnati.


Se non riuscite a dormire evitate di guardare continuamente l’orologio e rigirarsi nel letto, meglio alzarsi e dedicarsi ad attività rilassanti, evitare di pensare al lavoro ed alle cose da fare o lasciate in sospeso.


Il fumo di tabacco evitalo sempre, ma specialmente alla sera.


Non dedicarti ad attività particolarmente impegnative sul piano mentale o emotivo quali lo studio, le attività di progettazione, il lavoro al computer e simili.


Il bagno caldo serale può essere un’abitudine rilassante specie se fa parte della routine serale.


L’attività fisica è bene farla regolarmente durante il giorno, ma bisogna evitare gli esercizi fisici impegnativi verso sera.


La stanza in cui si dorme è bene che sia buia e lontana dai rumori, non troppo fredda ma nemmeno troppo calda.


L’attività fisica è bene farla regolarmente durante il giorno, ma bisogna evitare gli esercizi fisici impegnativi verso sera.


Con Apoteca, la risposta naturale in farmacia, potrete scoprire i consigli preziosi per un sonno ristoratore che vi dia energia durante la notte per una vitalità durante il giorno.


Quando la natura fa il suo ciclo dobbiamo risponderle in modo altrettanto naturale. Con Apoteca questo è possibile, potrete scoprire di più nella nostra farmacia.


Vi aspettiamo.