Spedizioni gratuite per ordini superiori a € 60,00
La pelle degli anziani

I nostri consigli

30 apr 2021

La pelle degli anziani

Con l’avanzare dell’età la cute e i suoi annessi vanno incontro a modificazioni strutturali , morfologiche e funzionali dovute al cronoaging ( invecchiamento dovuto al passare degli anni ) e al fotoaging ( esposizione ai raggi solari ).

Quando la cute invecchia le conseguenze fisiologiche possono essere:

1. la pelle si presenta generalmente bianco-giallastro e ruvida

2. si riduce il mantello lipidico , il numero di peli e l’elasticità cutanea

La cute è assottigliata per riduzione dello spessore dell’epidermide , per atrofia del derma e per riduzione del tessuto adiposo sottostante e questo lo si nota soprattutto nella pelle del viso in modo particolare ma anche in quella delle gambe , alle mani e piedi .

Si ha così un prolungamento della guarigione delle ferite , un aumento del rischio di neoplasie ( tumori ) indotte dai raggi uv , un aumento di insorgenza di dermatiti da contatto , una cute lassa , problemi di termoregolazione e logicamnete secchezza della cute .

Tutte queste conseguenze provocano l’insorgenza di dermatoporosi ovvero la sindrome che descrive tutte quelle manifestazioni tipiche dell’anziano come

1. cute sottile

2. cute atrofica

3. cute chiazzata da macchie color porpora

4. cute costellata da lesioni cicatriziali biancastre di forma stellata

La dermatoporosi interessa prevalentemente avanbracci, dorso delle mani e gambe .

Questa situazione è ancora più marcata nei pazienti diabetici , in quanto l’aumento di glucosio nel sangue provoca glicosilazione di collagene ed elastina con conseguente abbassamento alla risposta agli stress meccanici con conseguenti fratture cutanee.

Oltre l’80% degli anziani soffre così di xerosi ( pelle secca ) localizzata soprattutto agli arti inferiori .

Ovviamente questa situazione di disagio con l’avanzare del tempo ha permesso a ricercatori di ovviare tutte queste problematiche con l’utilizzo di prodotti ad uso esterno a base di lipidi e fattori di crescita che permettono l’apporto di sostanze metaboliche e nutritive necessarie per la riparazione tessutale .

Esistono quindi in commercio molti prodotti efficaci per tutte gli inestetismi descritti .

Vi aspetto in farmacia e sarò bel lieto di mostrali e farli provare .

Dr Pierluigi Valente

Lascia il tuo commento

Ho letto ed accetto la Privacy e Cookie