Spedizioni gratuite per ordini superiori a € 60,00
Difese immunitarie: ecco come rinforzarle!

I nostri consigli

06 ott 2021

Difese immunitarie: ecco come rinforzarle!

Con l’arrivo dell’autunno e il pericolo di contrarre i classici malanni di stagione, restare in salute diventa una priorità per molti, dato che essere costretti a letto a causa di tali disturbi non piace a nessuno.

Chiaramente bisogna mantenere in forma il proprio sistema immunitario, seguendo diversi consigli, che vi diamo di seguito.

Gli immunostimolanti

Gli immunostimolanti sono farmaci e principi naturali che sostengono le difese immunitarie, utili anche come coadiuvanti nel trattamento dei disturbi che si presentano in concomitanza con un indebolimento del nostro organismo, come quando si contraggono herpes, candidosi, mononucleosi e infezioni respiratorie.

Seguire delle terapie a base di immunostimolanti è efficace poco prima e durante i mesi freddi, soprattutto se si sa di essere predisposti ad ammalarsi in questo periodo.

Grazie ad alcuni elementi naturali capaci di stimolare le ghiandole linfatiche nella produzione di anticorpi e, grazie alla farmacologia, oggi ci si può rifare a integratori a base di batteri o di catene polipeptidiche, che rafforzano le difese immunitarie e che aiutano il copro nel difendersi quando attaccato da batteri o virus.

Stile di vita

Per mantenere la forma del sistema immunitario è importante assimilare diversi principi utili dall’alimentazione e condurre uno stile di vita sano, che comprenda quindi una costante, seppur moderata attività fisica, oltre a evitare qualsiasi tipo di stress, che può portare a un indebolimento generale.

La vitamina C, il più conosciuto degli elementi necessari, stimola la funzionalità di alcune cellule del sistema immunitario, come neutrofili, macrofagi e linfociti. Escplica una forte azione antiossidante, e un’attività di stimolo della produzione di interferone, risultando inattivante contro virus e infezioni.

Un’alimentazione sana e volta a prevenire i malanni di stagione deve comprendere anche altri principi, come gli omega 3, presenti nel salmone, nelle noci, nelle uova, oltre alla vitamina D, prodotta naturalmente dal nostro organismo stesso quando ci esponiamo al sole, ma che si trova anche nel pesce e nei funghi coltivati all’aperto.

La salute intestinale

Per assicurare la salute delle difese immunitarie, è importante curare la salute dell’intestino: definito anche secondo cervello, in esso si trovano quei microrganismi che formano la flora batterica intestinale, i probiotici, e che vanno assimilati da alimenti quali yogurt, kefir o grazie agli integratori.

Essi riescono ad aderire all'epitelio intestinale dove cominciano a produrre sostanze antimicrobiche contro i patogeni.

Negli integratori si trovano dei veri e propri mix di bifidobatteri, streptococchi e lactobacilli, fermenti lattici vivi ad azione probiotica, la cui azione riporta equilibrio nella flora batterica intestinale.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure chiedere semplici delucidazioni, non esitare a contattarci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di risponderti.

Prodotti correlati

Lascia il tuo commento

Ho letto ed accetto la Privacy e Cookie